Archivi categoria: La nostra voce

2018 – Riapre lo sportello Amianto

Dopo le vacanze natalizie e di inizio anno riapre lo sportello amianto. per agevolare i lavoratori, le aperture sono nella mattina di sabato dalle 09.00 alle 12.00. Il servizio viene effettuato previa prenotazione al numero telefonico 349 8108296 o all’ufficio tecnico del comune di Olgiate

Continua la lettura

Sportello amianto – un anno di attività

Lo Sportello Amianto, il servizio informativo gestito da Gentedipianezzo secondo il protocollo di intesa dell’8 settembre 2016 ha compiuto un anno. Ci fa piacere condividere qualche dato che mette in evidenza l’utilità del servizio e qualche spunto di riflessione per offrire

Continua la lettura

Un importante passo avanti

L’intervento che si è concluso nello scorso fine settimana soddisfa pienamente le due principali richieste di contenimento delle acque che si riversano su Pianezzo, questa è la premessa doverosa, ma per chi non conoscesse la vicenda fin dal principio…

Un po’ di storia.

Era il ferragosto del 2010 quando un nubifragio provocò

Continua la lettura

Un anno di attività

Si è concluso il 2016, un anno intenso, importante anche per la costituzione di Gente di Pianezzo in associazione, un anno che ci ha visto particolarmente impegnati sui problemi riguardanti non solo la nostra frazione ma tutto il nostro territorio.

Il nostro impegno ha riguardato in particolare:

L’amianto

Abbiamo seguito

Continua la lettura

Un gazebo contro l’amianto

Domenica 25 settembre Gente di Pianezzo e il Gruppo Aiuto Mesotelioma di Lecco hanno presentato a Ca’ Soldato il convegno “Olgiate Molgora e Parco del Curone liberi dall’amianto” che si terrà il prossimo 22 ottobre e l’apertura dello Sportello Amianto di Olgiate Molgora del 29 settembre.

A

Continua la lettura

Lo sportello Amianto

La giunta comunale recentemente insediatasi ha assegnato, con delibera del 28 Luglio 2016 a Gente di Pianezzo la gestione dello sportello amianto.

Lo sportello amianto è un servizio che molti comuni stanno offrendo ai propri cittadini e che la nostra amministrazione ha acconsentito a dare in gestione alla nostra associazione

Continua la lettura